Loading...

ZOBEIDE - FONDO PLASTICO

 

Di là, dopo sei giorni e sette notti, l’uomo arriva a Zobeide città bianca, ben esposta alla luna, con vie che girano su sé stesse come in un gomitolo. Questo si racconta della sua fondazione: uomini di nazioni diverse ebbero un sogno uguale, videro una donna correre di notte per una città sconosciuta, da dietro, coi capelli lunghi, ed era nuda. Sognarono d’inseguirla. Gira gira ognuno la perdette. Dopo il sogno andarono cercando quella città; non la trovarono ma si trovarono tra loro; decisero di costruire una città come nel sogno.

da “Le Città Invisibili” – Italo Calvino

 

VIAGGIO NEL PAESE DEI RICORDI

Materiale: gres, ossidi, smalti
dimensioni: 47 x 22,5 x 8
tecnica utilizzata: colombino
materiali accessori: ferro

SUSANNA VASSURA - ZOBEIDE_FOTO OPERA 2

La visione di una bellissima donna dai lunghi capelli che fugge lascia nel sogno di molti uomini il ricordo di un mondo irraggiungibile.

 

Susanna Vassura

Susanna Vassura realizza pezzi unici dando vita a creature enigmatiche come il suo mondo interiore, misterioso e affascinante, idee, sogni, che parlano di mondi lontani fusi ad un presente che le scorre sotto le dita come la ceramica che plasma.

LUOGO

BIBLIOTECA COMUNALE DI VOLPAGO DEL MONTELLO

Piazza Ercole Bottani, 3 – 31040 – Volpago del Montello (TV)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.